Test di Gravidanza

Sono incinta o si tratta di un semplice ritardo?

Quando il ciclo mestruale tarda ad arrivare, il modo migliore per dissipare ogni dubbio è effettuare un test di gravidanza.

Ma come funziona il test e quando farlo per avere un risultato più attendibile?

Il test di gravidanza è un test che si effettua sulle urine e ed evidenzia la presenza dell’ormone B hcgQuesto ormone viene prodotto nel momento in cui l’embrione si impianta nell’uteroIl test si presenta sotto forma di bastoncino o cartina e contiene anticorpi che reagiscono se l’ormone della gravidanza è presente. Bisogna ricordare che il livello delle Beta hCG è massimo tra la 7a e la 12a settimana di gravidanza. Poi il livello scende, ed in seguito diventa stabile per tutta la gravidanza e fino a 3 settimane dopo il parto.

Ma quando è meglio fare il test di gravidanza per verificare se si è incinta o meno? Dopo quanti giorni si può fare?

Il momento migliore è sicuramente al mattino appena sveglie.

Il test dovrebbe essere effettuato almeno una settimana dalla presunta data in cui le mestruazioni sarebbero dovute arrivare. Se avete un ciclo regolare, un ritardo di una settimana, potrebbe essere un sintomo di gravidanza, ma non è sicuro al 100%. Inoltre effettuare il test dopo pochi giorni potrebbe dare un falso risultato, perché l’ormone beta HCG presente nell’urina raggiunge il suo livello massimo tra la settima e dodicesima settimana di gravidanza. Alcuni test sono in grado di calcolare la presenza di questo ormone già dopo due settimane dal concepimento, ma in alcuni casi, se c’è stato un ritardo nell’ovulazione, il risultato del test potrebbe essere negativo.

No votes yet.
Please wait...
error: Content is protected !!