Seconda Settimana di Gravidanza

Nella seconda settimana di gravidanza ci stiamo avvicinando ai giorni più fertili del ciclo. Non sei ancora incinta, è alla fine di questa settimana o inizio della prossima che avverrà statisticamente la fecondazione.

CHE COSA SUCCEDE AL TUO CORPO

Durante la seconda settimana di gravidanza la parete interna del tuo utero, l’endometrio,  si sta preparando per accogliere l’ovulo fecondato . Presto ci saràl’ovulazione, quindi la sua dimensione aumenta di spessore.

Tutto ciò è finemente regolato a livello ormonale. Gli omoni principali che intervengono nel meccanismo dell’ovulazione sono l’ormone FSH (ormone follicolo stimolante) e LH( ormone luteinizzante) che agiscono sulle ovaie le quali a loro volta producono estrogeni prima dell’ovulazione e estrogeni e progesterone dopo l’ovulazione.

L’ormone LH ha un picco poche ore prima dell’ovulazione ed è quello che viene rilevato nei comuni test di ovulazione.

Gli estrogeni agiscono sul’endometrio (per aumentarne lo spessore)  e sul collo dell’utero per dettare i tempi della produzione del muco cervicale

Il follicolo maturo al momento dell’ovulazione rilascia la cellula uovo che inizia a percorrere le tube di Falloppio verso l’utero. Se l’uovo incontra degli spermatozoi, può verificarsi la fecondazione. Un ovulo è grande 150 micron circa e lo spermatozoo è ancora più piccolo.

In condizione di muco cervicale fertile gli spermatozoi sopravvivono nel collo dell’utero per 3-5 giorni. La cellula uovo  invece una volta emessa rimane fecondabile solo 12-24 ore poi degenera.

Dall’unione dei due gameti maschili e femminili nasce lo zigote che contiene già tutte le caratteristiche del tuo bambino. Sia la mamma che il papà danno la loro parte di cromosomi, in tutto 46. Questi cromosomi contengono i geni che daranno le caratteristiche al vostro bambino, come il sesso, il colore della pelle, occhi, altezza, carattere.

No votes yet.
Please wait...
error: Content is protected !!